Pappa al pomodoro con il Profumo del Bottaccio

Ingredienti per 6 persone:
– 1,3kg di pomodori a grappolo
– 350g di pane toscano sciapo raffermo
– 300ml di passata di pomodoro
– 300ml di brodo vegetale
(abbondante) Profumo – olio evo non filtrato del Bottaccio (raccolta 2018 – sconto)
1 cucchiaio di Infuso di evo all’aglio del Bottaccio (2 spicchi se preferite)
1 cucchiaio di Infuso di evo al basilico del Bottaccio (in foglie se preferite)
1 cucchiaio di Condimento a base di evo al Pepe del Bottaccio (q.b. in polvere, se preferite)
– 1 pizzico di zucchero

Preparazione:

Tostate il pane per pochi secondi con un tostapane (in alternativa disponete le fette di pane su una leccarda ricoperta di carta da forno e mettete in forno caldo a 200° per pochi minuti) e oliate le fette con l’Infuso di evo all’aglio del Bottaccio (o strofinate con gli spicchi).

Portate a bollore una pentola con acqua. Lavate e incidete con una croce i pomodori. Scottateli in acqua bollente per un minuto, recuperateli con una schiumarola, sbucciateli e passateli con un passaverdura.

Disponete la metà delle fette di pane all’interno di una capiente casseruola. Condite con una parte del pomodoro, proseguite con il resto del pane e completate con il restante pomodoro, la passata, lo zucchero, l’Infuso di evo al basilico del Bottaccio (o le foglie di basilico tritate), abbondate con la dose di Profumo del Bottaccio, una macinata di pepe, il sale e il brodo caldo. Coprite con un coperchio e fate cuocere su fiamma bassa per almeno 25 minuti mescolando di tanto in tanto per sminuzzare il pane. A cottura ultimata fate riposare la pappa per almeno 20 minuti e al momento di servire completate con foglioline di basilico fresco, un filo di olio a crudo, un filo di Condimento a base di evo al Pepe del Bottaccio (o una macinata di pepe) e se vi piace una bella spolverizzata di pecorino stagionato grattugiato.

 

WhatsApp chat
0

Carrello